Loading...
Servizio clienti      051 727480

Ristruttura il tuo immobile
con il Superbonus 110%

Gruppo clima sconto in fattura Superbonus 110%

SUPERBONUS 110% PER LE RISTRUTTURAZIONI

Il Superbonus 110% è una misura di incentivazione promossa dal decreto-legge “Rilancio” del 19 maggio 2020, che mira sia a rendere più efficienti e sicuri gli ambienti domestici che a rilanciare il settore edile. Il Superbonus 110% si divide in due tipologie di interventi: il Super Ecobonus relativo a lavori di efficientamento energetico ed il Super Sismabonus che definisce gli incentivi inerenti all’adeguamento antisismico. Nello specifico, il meccanismo del Superbonus dà la possibilità di effettuare interventi di efficientamento energetico a costo zero, prevedendo un’aliquota di detrazione del 110% per le spese sostenute da suddividere in 5 anni, e sarà valido fino al termine del 2022 per gli immobili unifamialiri e fine 2023 per i condomini.

Chi può usufruire del Superbonus 110 per un immobile?

Sono diversi i soggetti che possono accedere agli sgravi offerti dal Superbonus 110%:

- i condomìni;

- le persone fisiche al di fuori dell'esercizio di attività di impresa in riferimento ad operazioni su singole unità immobiliari;

- gli Istituti autonomi case popolari (IACP);

- le cooperative di abitazione a proprietà indivisa;

- il terzo settore (organizzazioni non lucrative di attività sociale, organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale);

- associazioni e società sportive dilettantistiche in riferimento ai soli lavori destinati ai immobili o parti di immobili adibiti a spogliatoi.

Contattaci per maggiori info

Quali immobili possono usufruire del Superbonus 110?

Le tipologie di immobili che possono usufruire del Superbonus 110:

- Parti comuni di un edificio;

- Singole unità immobiliari possedute da persone fisiche al di fuori dell’esercizio dell’attività d’impresa;

- Edifici unifamiliari o sulle unità immobiliari situate all'interno di edifici plurifamiliari funzionalmente indipendenti e con accessi autonomi dall’esterno (cd. «villette a schiera»).

Vengono escluse dal Superbonus 110, tutte le unità immobiliari inerenti alle categorie catastali A/1, A/8 e A/9.

Come avere il Bonus 110% a Bologna Modena e Ferrara con sconto in fattura

Quali interventi rientrano nel Superbonus 110?

Sono ammessi al Superbonus gli interventi prioritari, detti trainanti, e congiuntamente quelli secondari, definiti trainati e soggetti alla presenza dei primi per la loro accettazione.

Gli interventi energetici trainanti sono:

- Isolamento termico di almeno il 25% delle superfici lorde disperdenti dell’involucro (agevolazione che riguarda l’intero edificio e/o l'unità immobiliare situata all'interno di edifici plurifamiliari che sia funzionalmente indipendente);

- Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti, sulle parti comuni degli edifici condominiali, con impianti centralizzati per il riscaldamento, il raffrescamento o la fornitura di acqua calda sanitaria: - a condensazione almeno in classe A
- a pompa di calore, compresi gli impianti ibridi o geotermici, anche in contemporanea all'installazione di impianti fotovoltaici e relativi sistemi di accumulo, ovvero con impianti di microcogenerazione o a collettori solari;

- Interventi su edifici unifamiliari o su unità immobiliari situate all'interno di edifici plurifamiliari funzionalmente indipendenti e con accessi autonomi dall'esterno, di sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti per il riscaldamento, il raffrescamento o la fornitura di acqua calda sanitaria, a condensazione almeno in classe A, a pompa di calore, compresi gli impianti ibridi o geotermici, anche in combinazione con l'installazione di impianti fotovoltaici e dei relativi sistemi di accumulo, con impianti di microcogenerazione, a collettori solari.

Definito almeno uno degli interventi trainanti, il beneficiario può decidere di realizzare anche gli interventi c.d. trainati, come la sostituzione degli infissi, l’installazione di impianti fotovoltaici, delle colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici o degli impianti di domotica.

Inoltre, è bene tenere presente che la portata complessiva di questi interventi (trainanti e trainati) deve prevedere un miglioramento di almeno due classi energetiche dell’edificio o dell’unità immobiliare sita all’interno di edifici plurifamiliari e il rilascio di specifiche certificazioni redatte da un tecnico specializzato, in merito al rispetto dei requisiti tecnici degli interventi e della riduzione del rischio sismico, nonché dei costi massimi specifici.

Contattaci per maggiori info

Accedi al Bonus 110% con Gruppo Clima

Come usufruire dello sconto 110% del Superbonus?

Il proprietario dell'immobile da riquilificare, e quindi colui che beneficerà del Superbonus 110%, ha diverse opportunità di fruizione di tale detrazione, a seconda della propria posizione di credito e delle proprie esigenze:

Detrazione diretta della spesa: consiste nel pagare in prima persona il totale dei lavori, ricevendo nei 5 anni successivi, il 110% degli importi spesi ammessi

Cessione del credito: si cede appunto il credito ad un soggetto finanziario terzo, sia esso un istituto finanziario, bancario o assicurativo o similare, pagando un importo ridotto dei lavori, di una quantità pari all’attualizzazione all’anno zero della quota ceduta. Sarà poi l'istituto di credito stesso a beneficiare in 5 anni della detrazione

Sconto in fattura: il cliente finale riceve direttamente dal professionista che realizza gli interventi o l’azienda direttrice dei lavori, lo sconto in fattura pari al 110% dell’importo dei lavori sostenuti. Sarà poi l'azienda a beneficiare in 5 anni di tale detrazione

Per il cliente finale, la modalità più rapida e meno vincolante per accedere al superbonus 110% sulla riqualificazione del proprio immobile è quella dello sconto in fattura.
Questa soluzione infatti, rispetto alle altre disponibili, permette al beneficiario dei lavori di non dover gestire la richiesta, i lavori in prima persona e non dover predisporre ed avviare lunghe pratiche burocratiche per il recupero degli importi come credito d’imposta (previa verifica della propria capienza) e nemmeno lo vincola ad un ente finanziario e/o a pagare parte delle spese sostenute.

Sfrutta il SuperBonus con Gruppo Clima

Accede al Superbonus 110% a Bologna e Ferrara


Zero pensieri con Gruppo Clima

Se non sai a chi rivolgerti, o non vuoi prenderti l'incombenza di seguire tutti i lavori possiamo farlo noi per te.
Gruppo Clima infatti è general contractor ed azienda ESCo per progetti che prevedano interventi di riqualificazione energetica legati al Superbonus 110%.
Inoltre su lavori legati al SuperBonus offriamo ai clienti offriamo lo sconto in fattura, ideale per eliminare al proprietario dell'immobile burocrazie e lunghi tempi di recupero in detrazioni.


Scopri i dettagli

ASSISTENZA CLIENTI GRUPPO CLIMA

Linea Dedicata
BOLOGNA
051 72 74 80
Linea Dedicata
CENTO
051 683 68 90
Linea Dedicata
CASTEL S.PIETRO TERME
051 94 27 55
Linea Dedicata
FINALE EMILIA
051 683 68 90
Linea Dedicata
CASTEL MAGGIORE
051 53 25 78
Linea Dedicata
GRANAROLO DELL’EMILIA
051 605 63 57
Linea Dedicata
S. GIOVANNI IN PERSICETO
051 601 27 31
Linea Dedicata
IMOLA
0542 443 67

Gruppoclima

Tecnologia e Professionalità al tuo Servizio

Impianti di Climatizzazione Bologna
Bruciatori Bologna Imola Ferrara Modena
Impianti di Riscaldamento Bologna